UNEXPECTED CHRISTMAS
05/12/16 Uncategorized # , , ,

UNEXPECTED CHRISTMAS

Wes Anderson torna a sorprenderci con il nuovo spot di Natale H&M, superando in creatività i famosi e sempre attesi film dei grandi magazzini John Lewis. In questo cortometraggio di soli quattro minuti, ritroviamo la palette cromatica di Grand Budapest Hotel e della Pasticceria Marchesi di Fondazione Prada, in perfetta armonia con lo stile del regista. L’atteso perbenismo natalizio non viene tradito, ma l’utilizzo di camere cingolate, di composizioni simmetriche, di atmosfere vintage e della sottile ironia di scene e personaggi costruiscono un’inaspettata vetrina per la moda H&M.

Quali altri spot di Natale vi hanno stupito?

The Christmas 2016 advertisement for the fashion brand H&M might actually beat the famous and well known John Lewis Christmas Campaigns, directed by the renowned film director, producer, screenwriter and actor: Wes Anderson. What really captures the eye of the viewer is the color grading within the four minute long short film, the color pallet represents the perfect pastel with a lot of reference to his latest movie: “The Grand Budapest Hotel”. The advert has been shot in perfect Wes Anderson style with tracked camera shots, sense of humour and symmetrical compositions, it also featured “retro” interiors of the train and characters with a lot of personality, this builds an unexpected showcase for the H&M fashion.

What other Christmas adverts amazed you? 

screen-shot-2016-12-05-at-16-39-49

screen-shot-2016-12-05-at-16-15-02

screen-shot-2016-12-05-at-16-39-19

no responses
DESIGN THINKING. IN PRINCIPIO ERA SOLO UN’IDEA…
12/09/16 Uncategorized # , ,

DESIGN THINKING. IN PRINCIPIO ERA SOLO UN’IDEA…

A volte è una parola, che si insinua nel brain-storming; altre volte si crea per un’associazione di immagini; in un primo momento può cadere nel vuoto, perché sembra banale o non pertinente; a volte appare geniale, ma poi si rivela poco efficace…l’idea nasce in un’istante. E a partire da quell’istante che Design Thinking , ha il compito di verificarla, testarla, capirne la forza, accudirla e svilupparla. Il processo creativo ha lo scopo di raggiungere e comunicare efficacemente con le persone, ed è un percorso complesso e non privo di difficoltà. Lo sviluppo di questo processo costituisce il cuore del nostro lavoro.

Il video racconta cosa accade durante il processo creativo, e lo fa attraverso una metafora, in un’atmosfera quasi irreale. Il tutto avviene nel nostro studio, trasformato per l’occasione, non senza un gran dispendio di energie…ma, lo ammettiamo, è stato decisamente divertente. L’idea del progetto a volte ci è apparsa quasi folle, ma l’abbiamo perseguita con l’entusiasmo e la voglia di realizzare qualcosa solo per noi.

Ringraziamo Marco Waldis per la regia; Beatrice Barros Castro per la scenografia; Erica per il prezioso aiuto; MariaCristina, Gianluca, Celeste e Jack per essersi re-inventati attori; la signora Rita, la nostro protagonista Vip, per aver dato quel tocco in più al risultato finale…e il prosecco, per essere stato il “lubrificante di questo ingranaggio”.

 

no responses